giovedì, settembre 06, 2007

pensieri tra Totò e me


Vorrei ritornare in campagna.
Totò: vado a soffrire in campagna, è l'unica.
Mi sento ferma, alle volte in trappola.
Totò: in galera l'aria, quando riesce a passare, è ottima
Il lavoro che non va.
Totò: il lavoro: una vita sotto la dipendenza di un uomo qualunque
Magari rimettermi in gioco ... io, con questa faccia!
Totò: Ognuno ha la faccia che ha ma qualche volta si esagera
Dovrei ricominciare a pensare cosa fare ma...
Totò: coraggio ce l'ho. E' la paura che mi frega.
Del resto le mie riserve finanziarie si assottigliano.
Totò: chi dice che i soldi non fanno la felicità, oltre a essere antipatico, è pure fesso.
Intanto ho iniziato a fare il solito tragitto: ufficio casa casa ufficio
Totò: la sua vita si svolge tra casa e chiesa ... e vabè, ma nel tragitto che succede?
Forse è solo un imparare a saper fingere
Totò: io quando fingo fingo sul serio
Bisogna rimettere in circolazione delle idee
Totò: modestamente, la circolazione ce l'ho nel sangue
Forse dovrei arrabbiarmi sul serio
Totò: quando mi vengono i cinque minuti puzzo ... puzzo di carattere
Sentire che si ha ormai una certa età ...
Totò: io sono un minorenne anziano
Riacquistare poteri contrattuali
Totò: il ricatto, qualche volta, serve
Non ho più nulla?
Totò: posseggo solo cose inutili ... ma non è colpa mia
Forse no, ho ancora qualcosa
Totò: questa è la civiltà: hai tutto quello che non vuoi quando non ti serve
Rivolgermi alla famiglia
Totò: come è gentile per essere una parente: sembra un'estranea
Mi sento anche presa in giro
Totò: Cavaliere, nessuno vuole farla fesso ... non c'è bisogno.
Devo farmi venire qualche idea
Totò: Hai un'idea? tu? è mai possibile?
Forza e coraggio, sù sù bisogna combattere
Totò: la vita è una lotta continua e discontinua
“Egizi, noi abbiamo lance, spade, mortaretti, tricche tracchi e castagnole. E con queste armi potentissime spezzeremo le reni…a chi..?...a Maciste e i suoi compagni, a Rocco e ai suoi fratelli…Armatevi e partite!”. Totò contro Maciste

26 commenti:

darioskji ha detto...

Muy bien!!!
è fortissimo!!!
mi è venuta un'idea.
e tella racconterò

alba ha detto...

tella e tello ...
(grazie!)

Guido ha detto...

Prenderne atto è già un primo passo, decidere quando restituirlo è il secondo (una tragedia).

imprecario ha detto...

complimenti per la scelta dell'alter ego ...quella sulla civiltà non si batte ;)

egine ha detto...

chi canta, vorrei tanto ballare con lei e strapparle le mutande

alba ha detto...

x guido: una tragedia ... non lo dire a me! :)

x imprecario: detto tra noi persone civili!

x egine: ah finalmente un commento sulla musica ... si sì è una bella tipa!

davide ha detto...

io? tsè io? io ho coraggio da vendere, è la paura che mi frega

alba ha detto...

anche : vado a soffrire in campagna, è l'unica.

bp ha detto...

u�...ve la siete pariata tu e tot�!!!

bentrovata albetta :))

alba ha detto...

bentrovata Bppina!
:)

da ha detto...

si ricomincia sempre da totò e dalla civiltà egizia!

alba ha detto...

gli egizi!

darioskji ha detto...

gli egizi:
procedendo a zig zag nella notte bianca... la noche blanca: camminando col fantasma di pavarotti alle spalle...

alba ha detto...

e gli assiro?
babilonesi?
loro no?

Giovanni ha detto...

arrabbiati sul serio e poi arrenditi: non c'è scampo né sciampi.

alba ha detto...

... fatto

darioskji ha detto...

strafatto

Giovanni ha detto...

Nel post precedente i miei 5 motivi.

alba ha detto...

musicali?

Giovanni ha detto...

musicati

da ha detto...

di imperativo
voce del verbo dire
come lo scrivi
con l'accento
con la doppia i
o cos'ì com'è
come mamma l'ha fatto?
chiedi alla tua
tu lo sai
o no

GdS ha detto...

sindrome da rientro... so cosa vuol dire. io stavo per cannibalizzare la segretaria!

alba ha detto...

xgiò: li sento

xda: io lo metterei l'accento ... crepi la'varizia (chiederollo)

xgds: lo sai che si evinceva dalle ultime tue? cioè mi è venuto di pensare alla sindrome ... quindi è sindrome da rientro ... per me poi ci sarà quella dell'autunno, delle feste di natale etc. etc.

alba ha detto...

per DA: mi sono informata da sola:
dì con l'accento è per quando si parla del giorno es. da assumere due volte al dì

di' imperativo di dire con l'apostrofo

darioskji ha detto...

l'accento!!!

mi ero completamente
scordato dell'accento.
ieri stavo scordato
accordatori di senno
non se ne trovano più
grazie comunque.

alba ha detto...

??