martedì, maggio 13, 2008

la santa sindrome





(dialogo di ggrillo e ablar)



pulisciti, che fai schifo.

ho preparato il tortino di carciofi che ti piace tanto.

ti sembra un buon motivo per sanguinare sul mio tappeto nuovo?

se mi avessi concesso una catena più lunga sarei arrivata all'armadietto dei medicinali! a proposito, ha chiamato tua madre.

mia madre è morta l'anno scorso.

credo che non ti serva dire così.

parli da donna ferita.

è il costo per l'immortalità.

sai, pensavo di potermi accontentare di un solo orecchio ma... non è così.

ok ok va bene va bene ... vuoi le patatine fritte?

ferma. da brava. sst. che poi i vicini si lamentano per il volume troppo alto.

... con una bistecca al sangue? eh? che dici? ... sei così pallido

ecco fatto: ora sei anche più bellina. e tu lo sai quanto conta per una signora come te.

sì...gnò...rina prego. Onorata di poter contribuire alla tua collezione di cartilagini.

presine da cucina, prego.

le tue azioni denunciano sempre la tua sottomessa bontà d'animo.

sembri una fontana di Baghdad.

sai? il sale un tempo costava di più del disinfettante dell'ipercoop.

sai? le donne in media totalizzano 20 mila parole al giorno, contro le 5 mila degli uomini.

alle volte mi sento così inadeguata.

non temere, ora penso io a te.

dimmi che sei divino.

sono solo un pastore nella vigna del Signore.

tu hai questa capacità di farmi sentire nel posto giusto al momento giusto ...

prendo la fiamma ossidrica.

... e poi sei così creativo.

te ne sei accorta, finalmente.

l'ho sempre saputo ... posso farti una domanda?

un'altra oltre a questa?

sei anche intellettualmente eccitante.

fai la domanda.

gli ebrei sono di destra o di sinistra?

gli ebrei sono più sopra che sotto.

... ho il rimpianto di non aver accettato la mia vocazione da leadership ...

crepa, essere immondo!

...

23 commenti:

Guido ha detto...

Starei ore ad ascoltar(Vi)...solo una domanda: cosa ci faceva un pastore nella vigna del Signore...rubava uva?

ablar ha detto...

non so bisogna chiederlo a ... a chi?... forse sgozzava una gallina!

egine ha detto...

bravi direi fifty fifty

gians ha detto...

direi che non vi siete chiariti. :)

ggrillo ha detto...

uh, grazie mille.

ablar ha detto...

ho il sospetto che questi due siano austriaci ...
comunque pensavo che dopo la sindrome di stoccolma mi butterò su quella di Stendhal (chissà com'è?)

tutte con la esse

imPrecario ha detto...

bravi!!!!....dividerei così i meriti 51 - 49

ablar ha detto...

ommiddddio!
crepa essere immondo!
:D



p.s devo fare ancora quella cosa là ... è che me ne vado così (spero di non offendere nessuno, non si sa mai)... ma ecco mi piace quel termine che usi nel filastrocchio, all'inizio, che inizia con la zeta, su quella cosa lì vorrei scrivere ... mi son spiegata?

imPrecario ha detto...

spiegatissima ... scrivi scrivi che sono curioso!!!

ablar ha detto...

a chi lo dici!
quasi quasi (non so quando, sono sciolì sciolà) inventiamo un'intervista ...
eh?
(non lo so, non posso assicurare quasi nulla, come sai)

imPrecario ha detto...

Va bene per l'intervista. Meno male che non sei un'assicurazione ...il nostro idilliaco rapporto finirebbe presto ;)

ablar ha detto...

dormo
dormo in continuazione
dormo mio malgrado
zzzzzz snorf zzzzzz

da ha detto...

Ci siamo!
Chi ama... scia!!!
Chi scia... è pronto per i passsi della futa e soprattutto della futa
Ci siamo ci siamo, io dico che ci siamo; la musica va a intermittenza, poi si spengne e si riaccende... come se, come se: contribuisce a creare quell'atmosfera disfacente di budino con troppo latte e poco di tutto... il resto. Solo non capisco quel... Gli ebrei stanno più sopra che sotto... af,ah, il fumo il camino... forse ci sono anch'io: infondo sempre di volo si tratta.

da ha detto...

Ho molto apprezzato i due toni di blu di grigio; molto fine molto fini: fanno molto fini, gianfranco.
Dov'è finito Fini? qualcuno lo ha spinto?

gians ha detto...

sono tornato, non so da dove, ma ora ci sono, forse! dove ero, ho incontrato una signora che non mi piace.

ablar ha detto...

x DA1: credo che il personaggio volesse sottintendere che non ci sono più individui che stanno a destra o a sinistra, ma solo individui che stanno sopra o sotto ... e il personaggio riteneva che oggigggggggiorno gli ebrei stanno più sopra che sotto

x DA2: quando sento "fini" penso al cotechino ... bleach! fa troppo caldo il sol pensiero mi disgusta.

x GIANS: chi hai visto? la moratti cotonata ... o simona ventura struccata?

ggrillo ha detto...

@ da: confermo quel che dice alba sul sopra sotto. e aggiungo: la frase è volutamente ambigua.
1- sopra o sotto terra
2- sopra in volo o sotto vivi.
a scelta.

ablar ha detto...

ecco
appunto
ambiguità
alleniamoci al linguaggio dell'ambiguità
pappappero pappappà!

gians ha detto...

che dici, era abbastanza brutta? :)

ablar ha detto...

mi sembrava bella, più bella della nostra carfagnnnnnilicone
e ha detto una cosa giusta ...
(faccioti notare che durante la dittatura di Franco in spagna, noi italiani ne dicevano che ne dicevamo ... tutto il mondo ne diceva, giustamente e per fortuna)

ablar ha detto...

non è il confronto giusto?
in effetti parlavo di un mio amico
franco ... non di franco franco, franco franchi... in spagna ...non erano... ehm!

gians ha detto...

ablar, quello che dovrebbe dire per prima la nostra sinistra, lei ha fatto bene, ma dove sta l'opposizione in italia? Buona domenica:)

ablar ha detto...

strano vero?
è come se non ci fosse, vero?
come nei sistemi ditattoria...

ma noi siamo in democrazia!
:)