sabato, novembre 08, 2008

punto catenella



E così, nell'impossibilità di fare altro, mi dondolo.
_
è stato dopo il terzo giorno di seguito in cui l'ennesimo barbone per strada mi ha augurato di morire presto
_
volevano soldi e non li avevo, volevano una sigaretta e non l'avevo.
_
ho le robe colorate lavate e chiuse in lavatrice da un giorno sano
_
c'è stato un tempo in cui lavoravo con un regista che era fissato con i clocharde
_
l'immaginario su una sorta di anarchico poeta
_
stronzi!
_
adesso dovrei rilavarle e stenderle ...
_
quando ero giovane pensavo che la cattiveria non fosse cosa molto intelligente
_
e pensavo pure che tutti fossero intelligenti
_
compresa me, ovvio.
_
faccio il risciacquo più tardi
_
una convinzione che nascondeva altro
_
era per non far sentire da meno nessuno
_
i miei fratelli, mia madre ...
_
sì oggi me ne strafotto.
_
giocare al ribasso per poter vivere in pace
_
una vigliaccheria che non serve
_
poi io in realtà sono stupida
_
... mi hanno dato la morte comunque
_
stronzi tutti ...
_
spero che mi riesca questo albero di ciliegine
_
poi ci faccio tutti i puntini rossi sul verde
_
le ciliegine
_
e delle colorate ad ammuffire me ne strafotto.

13 commenti:

ablar ha detto...

questa tipa è strana

ezia ha detto...

no, non è strana

ablar ha detto...

non riesco a individuare la location di questi "punti"

ezia ha detto...

palazzo in città ... interno cortile... intonaco stinto e sporchino, giallo cacchetta di colombo ...

ggrillo ha detto...

Il punto cappio.

ablar ha detto...

già
pare

Anonimo ha detto...

ti dondoli eh?
Hai perso il Dandolo?

Davide ha detto...

come cuci tu...

ablar ha detto...

signori, amici
non sono io che mi dondolo
nè ho perso il dandolo della batassa
e non so cucire affatto ...


ma voi come state? come va?

Daniele Mocci ha detto...

Giocare al ribasso per poter vivere in pace?

Forse siamo alla fase successiva (quindi sottostante, dato che si gioca al ribasso)...

Cioè...

Giocare al ribasso per poter vivere.

Poi ognuno ha il suo "come", se ce l'ha!

ablar ha detto...

eppure ...

Daniele Mocci ha detto...

Si move?

ablar ha detto...

essì!
:)))