lunedì, novembre 12, 2007

un foglio dal cassetto

17 commenti:

egine ha detto...

quanta tenerezza in questo pizzino!

alba ha detto...

un pizzino ingiallito nel cassetto ...

bp ha detto...

peccato che non si legge una cippa strabica!

alba ha detto...

se ci clikki sopra sì!

Guido ha detto...

Un foglio di prima mano, di molti anni fa, quando si aveva ancora in tasca 10 lire. Un foglio nel cassetto non è un sogno ma un segno. GrafoMANINA.

da ha detto...

è bello cliccare sopra e tutto si ingravida facendo emergere la scrittura elettronica e colorata
pesci scorpione sei pazza
pesci bilancia sei... chissà!

cun ha detto...

cominciamo da nomadi e finiamo come monadi è squisita! quella sulla masturbazione essendo alla rovescia non l' ho letta tutta.
Vecchio non troppo visto che c'è la festa della Margherita ù
anzi anche sesso notte disperazione è condivisibile
cominci bene la settimana e chi comincia bene è alla metà.. perciò buon venerdì+uicchend

bazar ha detto...

e se il sesso fosse un geko a somma zero?
p.s. il sesso non potrà mai essere un binario... per lo più morto!
suvvia !!
andiamo
ANDIAMMMOOOOOOOOOOOO!!!
pippo l'ha messa

bp ha detto...

peste psichicaa????? una radiografia della 10 lire????
ma cos'è, una pagina di autoaffermazione o di vanità accesa???
uesto mi.ti domando!!!

(ho clikkato e come per magia si legge tutto)

alba ha detto...

è una pagina sbucata da un cassetto, riassettando, di 7 anni fa ... la dieci lire era un giorno sul tavolo lì per caso ... ogni pezzettino era scritto in giorni diversi ... era un periodo per me... non mi ricordo! Quizas quizas quizas

p.s. bazar? Darioooooo!!!

alba ha detto...

il sesso come binario morto ... è preso da un romanzo porno erotico degli anni 70, di Marco Vassi, italoamericano ... etc.

la frase sulla masturbazione è tratto da "Il narcisismo" di Lowen

sda ha detto...

domanda:
il foglio a mano
è scanzionato
o fotografato?

alba ha detto...

scanzionato

imprecario ha detto...

belle le 10 lire meglio dei giochi a somma zero!

alba ha detto...

belle sì!
ne cerco una con l'anno di nascita mio per farmene una medaglietta ... magari trovare una 5 lire!

pigralentezza ha detto...

adoro questi fogli sparsi, ne possiedo molti anch'io...
il bello del ritrovarli è che anche da poche frasi riesco a ricostruire perfettamente il mio stato d'animo di quel momento e un brivido mi corre lungo la schiena... poi li ripiego e li ripongo lì dove li ho trovati...
quelli sono i miei veri tatuaggi.

albi ha detto...

oh sorpresa!