lunedì, gennaio 29, 2007

stipàcs

... mi piacerebbe parlare di pacs, di vescovi, di sinistra radicale e di sinistra moderata, di radicali liberi e di inestetismi socialisti ...
tempo fa ho dirottato l'argomento parlando di "farabuttismo dialettico inconscio" ... !
La famiglia, la famiglia normale ... mah!
Riporto il dialogo tra due bambinette ai giardini, ascoltato giorni fa mentre ero seduta su una panchina, durante la mia pausa pranzo:
Bambina1: sai? io ho due papà ...
Bambina2: io no, però ho due zii, siamo uguali.
ah beata innocenza!!!

Non ho più la forza di argomentare.
Mi faccio solo domande:
ma Giuseppe e Maria, che non hanno mai abbandonato loro figlio (legittimo o illegittimo non fa testo) erano una coppia di fatto?
fede significa fiducia?
o significa obbedienza?
etc. etc.

5 commenti:

giuseppe vinciguerra ha detto...

Per come la concepisce la Chiesa significa obbedienza, e tutto questo mi da enormemente fastidio in quanto si azzerano le capacità decisionali degli uomini...

darioskji ha detto...

mi sembra che solo GALBANI
significhi fiducia... quanto al dovere, quello è il primo, secondo e terzo compito del giovane balilla!

alba ha detto...

evvero Galbani!
è la famiglia è quella del Mulino Bianco!
E il dovere è il primo, secondo e terzo compito di Barilla!

alba ha detto...

giuseppe ... forza e coraggio!
Sto pastore tedesco prima o poi tornerà ad occuparsi solo del suo gregge ... e solo nel suo ovile!

alba ha detto...

alle volte mi stupisco di quanti errori grammaticali faccio spudoratamente ...
metto un po' di musica ... con dedica in sottosottotesto, tanto sotto che non si legge!