giovedì, ottobre 23, 2008

Comizio 2



Itagliani e itagliane in patria e nel mondo ! Ascoltate ! Gregari di tutte le Forze Inanimate dello Stato Katodico! Camicie non stirate della rivoluzione!
Fra pochi istanti conoscerete le decisioni che furono acclamate dal Gran Presidenziale Consiglio del fachirismo.
Un grande evento si compie: viene suggellato il destino del mondo tutto, oggi, 23 ottobre, cinquantunesimo anno dell'era fachirista.
Tutti i nodi furono disciolti dal nostro pettine lucente e la vittoria lesta ormai resta nella storia della patria, come i ragionieri caduti e superstiti la sognavano e la volevano. Integra e pure pura!
Finalmente abbiamo l’Imparimpero!
Imparimpero fachirista, che porta i segni indistruttibili della bontà e della indolenza assoluta. Questa è la meta verso la quale durante tutti questi anni furono solleticate le energie dirompenti e disciplinate delle giovani, gagliarde fighe itagliane.
Un Imparimpero di pace, perché l'Itaglia vuole la pace un po’ per tutti e così sia e si decide alla guerra soltanto quando vi è forzata da imperiose, incoercibili necessità di vita. Imperimpero di civiltà e di umanità per tutti a sbafo!
Ufficianti! Sottufficianti! Gregari di tutte le forze Inanimate dello Stato Katodico! Camicie nere stinte ma lavate! Itagliani e itagliane! Abbiamo creato col sangue blu anemico l'imparimpero fecondato dal vostro lavoro che lo difenderà contro chiunque con le sue armi.
In questa certezza suprema, levate in alto il ferro da stiro e i cuori, a dare il benvenuto alla riapparizione dell'imparimpero sui colli letali.
Ne sarete voi degni?
Questo è il giuramento che vi impegna dinanzi a Chi e dinanzi a Chessia, per la vita e per la morte!Camicie ancora non stirate della rivoluzione! Ragionieri! Saluto!

23 commenti:

Anonimo ha detto...

perepè

ablar ha detto...

signori commentatori,
non si sa perchè il mio blog accetta solo nomi registrati o anonimi ... misteri

vogliate, nel caso, lasciarli tra gli anonimi con firmettina ...
spero che guarisca

Anonimo ha detto...

darioskji è rimasto attratto dal tuo post multimediale tripartito
immagine surrealista
musica surrealista e carnevalesca
testo satirico petroliniano...
il resto mis fugge!
m'interssano i testi di guerrieri sull'attore, insenso antropologico e sociologico: morì lo stesso giorno della duse e alla sua stessa età 66. era a mico di gassman il quale gli dedicò poesie e saggi... sapevi? ce li hai?
p.s. seco scriverti qualcosa sui matti...

ablar ha detto...

è un pastrocchiamento di un discorso fatto dal balcone

testi di guerrieri che si intitola "sull'attore", dunque
stampa alternativa, tutto millelire, rimembri?

Anonimo ha detto...

dad: rimembrare non può, ricorda 1.000£ ma non trattiene quel libretto... l'opera sulla duse lui non ha. tu hai? mi spieghi perchè scrivere un'opera 30ennale sulla duse... nacque nel 20... morì nel 66... ancora si attende una sistemazione della figura e delle opere... tu cosa attendi... l'attimo l'ossimoro o il pettine?
p.s. capivo il discorso dal balcone per quello dissi pequod dissi petrolini ettore e andromaca... sbagliai nel commento scrissi surrealista 2 volte, invece, una era surreale ed era l'immagine e una era surrealista ed era la musica, la terza era petrolina ettorina che viaggia in littorina ed era il testo...
STICAZZI!!!

ablar ha detto...

E STI CAZZI Sì!

ggrillo ha detto...

Preferisco l'altro leader.
:)

ablar ha detto...

ah certo!
E' più evoluto!
:)

Daniele Mocci ha detto...

CEDERE, INVEIRE, CARABATTOLE!

(urlato con voce virile, petto in fuori e ferro da stiro in mano)

ablar ha detto...

sì sì!
saluto:imparimperopumppappà!

Skiribilla ha detto...

Dai, buttiamoli giù dai colli letali. Su su.

Presto che è tardi.

ablar ha detto...

meglio tordi che tardi!

Anonimo ha detto...

Credo che la tempesta magnetica sia passata... iersera vidi Aguirre con il commento di Herzog e il commiato di Kinski che mi sembra ce assomigli a sua figlia come una padre a una figlia. Cechov è nell'aria e mi continua a ripetere di studiare come una bestia senza dare nulla per assodato... dissodare dissodare non fa che ripetermi... il dizionario è l'unico posto in cui... non c'è una battuta dei fratelli Marx

ablar ha detto...

non riesco a commentare sul tuo blò!
non capisco più niente
cosa succede

Anonimo ha detto...

bazar pensa sia la tempesta perfetta... elettronica tipo mururoa a parigi intendi?
ne ho postati 2... vieni meco non temere posta tranquilla, posta e ti divertirai

ablar ha detto...

io mi rendo conto che di tutto questo tempo di tutto questo tempo passato qua ...
anonimo dov'è la vita e il divertimento? chiedilo a bazar anche ... dov'è?

Anonimo ha detto...

bazar è perso nella tempesta perfetta di cui tu anche dovresti sapere qualcosa.
Ho parlato con darioskji... lui dice che ti sbagli: lo sbaglio è all'origine della tua preposizione, dice darioskji...
LA VITA E IL DIVERTIMENTO sono 2 cose differenti. Meglio sarebbe scrivere LA VITA. O IL DIVERTIMENTO
Insomma... la vita e il divertimento divergono, la vita è una cosa e il divertimento... un'altra!

ablar ha detto...

darioskji ne è proprio sicuro che divergono così tanto?
bisognerebbe capire in che consiste il divertimento ...

da bazar non si vede nulla, non si può scrivere nulla nè leggere ...
tempesta perfetta di cui io so qualcosa.

Danilo ha detto...

Clap! Clap! Clap!

Danilo ha detto...

Clap! Clap! Clap!

ablar ha detto...

Ih Danilo!!!
Grazie alla seconda!

Anonimo ha detto...

harvey lo svizzeretto:
indosso lo stigma sconosciuto
tormento la mia anima in pensione
nefasto fu il viaggio a rimini
ninnananna di pensieri ninnolare
il fantolino... mamma mia quante enne!!!

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie