venerdì, febbraio 08, 2008

CARO E CARA (la giornata dismetrica e il funerale incipiente)


poesia in forma epistolare scritta "a quattro zampe" con Darioskji


Caro, non ho capito il tuo, il mio ... ho l'impressione che tutto alluda ... che quello che scrivo alluda ... improvvisamente allude ... non ci sto capendo nulla... ma che hai scritto ? che ho scritto? oggi non capisco ... prima ero in preda a libere associazioni e adesso? non sono più associazioni, non sono libere? boh ... e mi sembra che più scrivo più non capisco. Senti, io ... io mi ritiro per un po', ancora una volta, ... e uno due tre ... invio

Casomai... io allodolo. Non ricordo mai se l'allodola canti all'alba o al tramonto. Tu cara, cosa dici?


Caro, ho un matto di fronte adesso ... uno che scrive saggi su Goldoni e se la fa con gli artisti, e faccio finta di far finta di essere una finta che non fa finta.

Dimmene una dei tuoi matti, dai cara!!! a ME PUOI DIRLO,SE NON A ME, A CHI? SE NON ORA, QUANDO?

Oggi è stata una giornata partita bene ma finita in stancante confusione. Insomma una giornata dismetrica. Senti caro ... ho in mente una specie di ... un'idea mi affiora e mi scompare ...

Sento cara, lascia riposare la tua idea che poi lievita , prima però bisognerà impastare , scaldare infornare eccetera... oggi ho conosciuto un cane molosso siberiano: una bestia enorme; chi lo teneva al giunzaglio affermava che lo aixz... aizzano contro gli orsi. Mi ha ringhiato come sono uscito di casa; ho fatto appena in tempo a chiedere di che nazionalità fosse e poi mi sono allontanato a passo cadenzato. Stavo quasi per gridare lo tenga mi raccomando ma mi sono trattenuto e anche un po' rattristato: ho fatto il mio bel giretto a piedi, di corsa e contro sole: davanti al cimitero c'era un funerale incipiente: quasi quasi volevo rallentare e mettermi al trotto, ma poi ho preferito tirare dritto; ancora. Sai come dicono: chi muore, il mondo lascia e chi resta se la spassa... ho riconosciuto un assessore in completo nero camicia blu e occhiali da sole. Ho abbassato leggermente il mento per salutare allontanando. Adesso sono qua che cerco di decidermi a fare una doccia; mi sto raffreddando e non so che fare. Che stia per andarmene all'altro mondo? non so.

Caro , per il raffreddore ci sono cose che funzionano, dunque: zenzero, quel tubero che sembra una patata bitorzoluta. Ne prendi un pezzetto lo fai a rondelle come una patata e lo fai bollire in acqua e ti bevi quando e quanto vuoi l'acqua, puoi rifar bollire le stesse rondelle finchè il sapore limonoso piccante non si sia esaurito. Lo zenzero è una cosa che fa bene a così tante cose che ... che te lo dico a fare! Oppure la cura dei limoni ... la mattina una mezz'ora prima della colazione o del caffè : 1 limone spremuto e ingollato in un sorso. 2° giorno 2 limoni 3° giorno 3 limoni 4° giorno 2 limoni 5° giorno 1 limone. fine

Sono le 13&13 già rientrato dal lavoro e già pranzato con numero 1 panino detto trionfo, guarnito con ricotta coop o activ non so che cosa: è una specie di burro vegetale, 1 yogurt al caffé con noccioline, una mela un caffè velo latte senza zucchero. Trovo tutto molto interessante quello che scrivi; mi si aprono spiragli di luce; quasi squarci svolazzanti... mi piace molto ... alla fine non si può stare a impazzire per vivere... hai ragione, non si può: convivo da.... mi dico sempre che sono quasi 3 anni e invece sono 16: convivo da 16 anni e la residenza ce l'ho ancora nella capitale della provincia dove operavo un tempo... Che faccio cara, mi sposo?

Beh caro, io non potrei mai dirti "sposati" perchè non è un termine che mi ha mai sfiorato nella mente, questioni di vocabolario interno credo ... anche se alle volte mi chiedo perchè mi manchi sto vocabolo... è ancora un mistero. Però io penso anche che potresti sposarti . E’ sempre una bella festa, e una festa in più nella vita non bisogna negarsela. E tu sei un festaiolo mi pare di aver capito! Monamì monsceramì ... sì, non si può impazzire per vivere e quindi ... me ne assumo tutte le responsabilità . Torno testè dalla visione di un film che mi ha scombussolato , molto fatto bene, attori bravissimi ma ... mi vien da dire "potevo starmene a casetta a inventarmi le cose"?

... stare a casetta a inventarti le cose... cara ti vedo meglio stare a cassetta a inventarti le cose, con in mano le briglie e nell'altra la frusta, del resto non ti chiami fuori, perché stai a cassetta e batti la brughiera , trasporti uomini e cose da un posto all'altro, ogni tanto ti fermi a una stazione di posta, per rifocillarti e per far riposare i cavalli... e poi riparti: signori in carrozza! sipario si parte!!!

io sono cretina me ne faccio una ragione taccio e tacci caro a tempi migliori baci. I giochi si ripetono in ogni dove sempre nella stessa maniera e si perpetuano le proiezioni in ogni dove sempre nella stessa maniera e ci si perde nel solito, ci si perde nel solito, ci si perde nel solito ...

Super Cara
La mia lettera aveva un tono amichevole, anche se la tua voce aveva un basso timbro vocale e un alto timbro postale; per non parlare del tuo eloquio, tale da possedere il timbro profondo di una campana. Meno male che la mia lettera continuava sempre a palesare un tono più che amichevole. Fu quando tu dicesti: cambia tono per favore, e già che ci sei e ci fai… cambia pure tendenza e inclinazione, cambia marcia indirizzo via squadra fabbrica e quartiere! E non ti deprimere, per favore.perché questa è la tendenza del mercato, quello stesso mercato che privilegia il gin tonic a discapito del fernet branca, quello stesso mercato che al branca menta preferisce il gin fizz!! E il tutto, detto con una lieve sfumatura d'azzurro, anche se totti - ciuccio in bocca - mai più vestirà la casacca bianco azzurra della nazionale, essendosi dedicato nottetempo al canto gregoriano. Mi sento tonificato dal fatto che il tappeto si intoni con le tende e i quadri con le pareti, e le pareti col pavimento e il torrone col cioccolato e torino con nichelino. E ciò mi addolcisce come il braccio di un radio grammofono dentro un poema sinfonico. Sono senza tono; ines pressivo; stonato; atono; vorrei risponderti a tono ma tonga tong tonga tongs…Perdi tono, ti deprimi, ti a-tonizzi, e tutto per numero uno accenti tonici mancati, mandati a memoria e mal ricordati. Allora cambia tono! intonando una fuga in re minore dentro una lieve sfumatura di blu, con le tende che si intonano al tappeto, i quadri alle pareti, le pareti al pavimento, il pavimento al sapone palmolive…


Caro, oggi mi guardo attorno e la verità è dappertutto come tante stelle.


50 commenti:

ggrillo ha detto...

Tutto ciò è bellissimo.

ablar ha detto...

giura?

ggrillo ha detto...

no, dicevo per compiacervi.

ablar ha detto...

si capiva!
ma non dovevi disturbarti!

ablar ha detto...

è stato voluto per farmi fuori!
da me!

ggrillo ha detto...

Nel secondo commento scherzavo. Ti scrissi una mail con piuma d'airone.

alba ha detto...

con piuma d'arione e ramazzotti di sotto fondo tonga tongs
alloa ... mi compiaccio :)))

ggrillo ha detto...

l'amarone che fa benone.

ggrillo ha detto...

:-P

bp ha detto...

plausi, plausi e ancora ap!!
4 belle mani e 2 menti fanno 6 6 stelle tutte libere.
mi libero anch'io? no io no, non posso. adesso devo restare ben piantata in terra con i piedi e con le mani e con le menti che sognano luoghi altri da qui.
mi perdo nel solito e vado

ablar ha detto...

eccerto bippina,
ma in trincea alle volte i soldati giocano

(ci fu una partita di calcio tra nemici ... oddio non ricordo la storia bene, me la vò a rivedere)

grazie bìppins!

Anonimo ha detto...

brava mammy!bravo dario!!!
adoro troppo le vostre storie...
Cmq non vorrei sembrare invadente...
posso darvi lezioni di emoticon?
:) <-----questa è brutta!!
XD =risata
XP =linguaccia
:> =sorridente
:< =triste
-.-'' = deluso
U.U = "ho ragione io"
T.T =piange
:3 = col musino da gattino
...poi...
O.O = shock
<3 = cuoricino
eccccccc...
mi sn scocciata...
cmq veramente bella la storia!

aly ha detto...

Cmq sn alice...la figlia di Alba!!!!( la mia mamma monca )

bp ha detto...

ehilà aly!
grazie per la lezione ne abbiamo bisogno...
mi spieghi cosa caspita vuol dire LOL?
(ops! il cuoricino sembra un culettino)

detto tra noi: che grande mammy che hai!!!

imPrecario ha detto...

in effetti la verità è dappertutto come tante stelle ... in una notte di temporale aggiungerei io
(bravi)
saluti a tutte e 4 le zampe e alla professoressa di emoticon :) (sarà brutta m è un grande classico)

ablar ha detto...

avanzata illecita di piccolo delfino!

per bp: LOL mi ha spiegato aly significa una risata ... e così finalmente ho capito il coon!

per imprek: :) è così carina!!!
(sei sicuro che sia una notte di temporale?)

imPrecario ha detto...

terribile temporalissimo!!! :)sei carina tu!!!

da ha detto...

Alla diciassettesima ora che poi sarebbero le... le... cinque del pomeriggio, gli tornò alla mente il suo animale totemico che non era il gallo e neanche il grillo, ma il delfino; e subito poi il suo scrittore preferito che sarebbe il Delfini. Il Delfini Giulio o Giorgio, se non fosse che era Antonio: Antonio Delfini. E poi il Gianni: il Gianni Rivera. La sapete la differenza tra il Gianni e padre Pio?
Il primo faceva miracoli e l'altro... e l'altro... beh l'altro era un noto frate pugliese.
p.s. l'ho sentita dire da Diego a COntrocampo e la trovo ezquisita.

ablar ha detto...

questa foto dei delfini è meravigliosa! quanto mi piace!
arrivò per libere associazioni

da ha detto...

giusto per precisare che
la musica è in a lto a DESTRA
sopra la paperella... e del commento non dici nulla?

alba ha detto...

ma tu veramente hai pensato ai delfini alle 17?
e poi a gianni rivera?
no giusto per capire se l'immagine della partita di calcio durante la guerra mi era venuta per associazione a ... a che? a gianni rivera?
forse è solo che son pugliese come il noto con stimmate!

da ha detto...

Quabdo scrivi TU, intendi me, o IL NARRATORE creato dal commento postato? Perchè IO, come sai, non esiste: egli è un altro!
p.s. partita di calcio durante la guerra? cos'è?

alba ha detto...

certo certo
tutta letteratura
non facciamo scherzi!!
:)

la partita ... ho una cosa in mente, quando ce l'ho chiara la dico

da ha detto...

... nell'attesa
tolgo il disturbo
e penso che mi ritirerò
poi domattina... mi
ritirerò fuori
ora vado a coricarmi
per ricaricarmi!
più mi corico e più
mi ricarico:
"Più mi carico e più
mi scarico".
p.s. per favore, saluta tu da parte mia tutti gli altri. grazie.

alba ha detto...

ok, poi chiudo la porta

Davide ha detto...

cavolo se siete profichili. prolichidi. promegoli. procalidi.probalibi,ok ...... bravi bravi...(in verità non ho letto, ancora....un buon w e)

Skiribilla ha detto...

Ci voleva il sabato mattina calmo e fancazzista per gustare con gran piacere voi due menti frementi.
Chi resta se la spassa.
Infatti.
♥ ♥ ♥
Vi lovvo.
(questa me l'ha detta un presumibile coetaneo di Alice, ciao Alice)

ablar ha detto...

x davide; siamo prolisqui. è vero sembra lungo, anzi lo è ma se azioni musica in alto a dx sopra paperella, il tutto scivola scivola e scivola
buon week a te, a presto

x skiribì: che tastiera hai per fare i cuoricini scusa? ah ste diavolerie!!
:))) grazie skiribù, ricambio il lovvo,.

Skiribilla ha detto...

(Tastiera normale di portatile.
Ti dico:
Fn+Ins (così si abilitano i numeri)
poi Alt + i corrispondenti tasti coi numeri
tipo Alt+3 ♥
Alt+14 ♫
Ce n'è di ogni ☺

Se invece hai il tastierino numerico a lato, si usa quello con Alt.)

(lo so, lo so, son sciochezzuole!)
:-)))

ablar ha detto...


incredibile!
miracoloooooooo!

Skiribilla ha detto...

Si si, ma urlalo a bassa voce che ti arriva Ruini fra capo e collo e poi ti vuol confessare o che so io.

alba ha detto...

ruini ruini ... questo nome non mi è nuovo!

Skiribilla ha detto...

Per ora non è famoso. Si farà.

da ha detto...

... mente fremente?
non me l'aveva mai detto nessuno.

ablar ha detto...

mente fremente che friMisce!
e se questo non basta DUE menti frementi
se non di più!
fremaaaaa
frenaaa
fermaaaa

egine ha detto...

sono contrario alla pentola a pressione e a molte altre cose,
sono favorevole alle ammucchiate
e alle quattro mani!

ablar ha detto...

grazie!
anche io sono contraria alla pentola a pressione, ho paura che scoppi e poi fa quel fischio sinistro ...

Skiribilla ha detto...

Di pentole a pressione negli anni me ne han già regalate 4 e le ho tutte date a mia mamma.
Sono uno strumento di tortura, minimo.

Anche a me piacciono 'ste vostre cose a 4 mani. Quando poi arriverete a 6 sarà un'apoteosi!

alba ha detto...

già proposto ... ma nicchiano!
fanno: gnè ... gnè

Skiribilla ha detto...

uomini!

da ha detto...

uo-mi-ni mi-ni-mi:
gli - al massimo - vanno al minimo!

al. ha detto...

che dire

...
ho mal di denti

da ha detto...

A dire il vero sono io quello con il mal di denti...
che fai? ti i-denti-fichi?

Skiribilla ha detto...

Abbiam le due menti
con il mal di denti?
Se ne deduce, cosa sicura,
che del dentista abbian paura.

;-)

alba ha detto...

secondo me ci son più menti col mal di denti!

(soprattutto del costo del dentista)

Skiribilla ha detto...

(il mio dentaio si è comprato uno iot e ho pensato di cambiarlo con uno povero... non lo troverò mai)

Ho trovato poco fa in soffitta un librino che usavo alle elementari per i compiti delle vacanze, una roba che si chiama Roselline, con disegnini naif d'un bello..
Cioè, son commossa. Che scema.

ablar ha detto...

che bello!
si potrebbero mandare a re emoacre, tipo puzzle ... per vedere l'effetto che fa ...

Skiri ha detto...

Taglierebbe la testa ai pulcini, minimo.
Ma potrebbe essere interessante...

alba ha detto...

secondo me sì!

ggrillo ha detto...

Roselline l'avevo anche io.
Quello di terza lo trovavo impossibile da disegnare.